UN’ALTRA SCONFITTA TARGATA APPENDINO

opinioni, Personaggi

Il Prix Italia quest’anno non si svolgerà a Torino.
Lo annuncia a sorpresa il sito web del concorso Rai per programmi radio, tv e internet.
Un ‘arrivederci’ concordato da Rai e Città di Torino, che quest’anno aveva inserito la kermesse tra le media partnership con la Rai e che non sarebbe stata informata del cambio di sede.
Il sito del Prix indica anche le date milanesi della 69/a edizione: dal 29 settembre al primo ottobre.
Secondo quanto si apprende, lo spostamento a Milano del Prix, e l’annuncio di tale decisione attraverso il web, senza altre comunicazioni ufficiali, avrebbe suscitato irritazione nelle istituzioni cittadine.
A quanto pare i partner nazionali ed internazionali stanno lasciando la nave che affonda, ben comprendendo che l’amministrazione pentastellata ha messo in ginocchio la città di Torino, finendo abilmente il lavoro già iniziato dai loro colleghi targati PD.

Christian Longatti
Andrea Gunetti

Lascia un commento