OPERAZIONE NOSTALGIA, QUANTO SI STAVA BENE QUANDO SI STAVA PEGGIO

Guardandosi un po’ in giro l’andazzo sembra quello. La sensazione è che si stia vivendo una sorta di rassegnazione culturale secondo la quale tutto quello che c’era e che si faceva prima era decisamente meglio rispetto a quello che si può fare oggi. Con tutte le dovute eccezioni del caso, molto probabilmente questo è un discorso che può stare in piedi per determinate dinamiche o situazioni.