INCIDENTI DI PIAZZA SAN CARLO: TROVATI I VERI COLPEVOLI?

Vi proponiamo le riflessioni di un nostro lettore, da noi rimaneggiate in salsa ingrata. La scorsa settimana sono arrivate le prime condanne per gli incidenti avvenuti lo scorso anno in Piazza San Carlo. L’elegante salotto della città è diventato teatro del terrore che ha monopolizzato l’opinione pubblica nazionale per diversi giorni. I veri imputati, colpevoli di reati del calibro di omicidio, procurato allarme e mancata vigilanza si sono nascosti dietro ad altre motivazioni per spostare l’attenzione mediatica dalle loro responsabilità.

NON E’ UN PAESE PER GIOVANI

L’Italia è quel Paese fantastico in cui c’è sempre la speranza che le cose possano cambiare. Cambiano i governi, cambiano gli schieramenti politici e cambiano le generazioni. Ma le cose rimangono, puntualmente sempre le stesse. Il tempo passa ma i problemi sono sempre così fottutamente attuali. Lungi questo da essere un discorso populista, ma la reale e triste analisi di una situazione vissuta da un prossimo trentenne in cerca di un futuro dignitoso nella sua terra natia.