LA POLITICA EUROPEA LETTA CON GLI OCCHI DI UN BAMBINO

Bad Literature INC, Punti di Vista di Mario Catania

La politica europea letta con gli occhi di un bambino… La gravità delle accuse mosse dai Magistrati francesi all’ex Presidente Sarkozy è pressoché devastante: non tanto per aver, si presume, ricevuto milioni di euro dal Colonnello Gheddafi al fine di finanziare le proprie campagne elettorali, quanto per averne comandato l’eliminazione – si tratta sempre di una presunzione – onde evitare che il leader libico ne diffondesse la notizia. “Senza di me sarà il Kaos” queste sono le perle di Mu’ammar Gheddafi pronunciate qualche tempo prima della Sua uccisione. Se il tutto venisse provato, la responsabilità della Francia e del Suo ex Presidente nei confronti dell’Italia avrebbe un peso, evidentemente, schiacciante per i cugini d’oltralpe ma, dal mio punto di vista, non vi sarà alcunché da temere! Perché per far si che tutto questo accadesse, il nostro Stato dovrebbe avere la forza politica di chiedere esaurienti spiegazioni alla Francia e lo Stato francese avere il coraggio di andare avanti per fare luce su di una vicenda di una gravità inaudita senza temerne le conseguenze…Converrete con me che il tutto appartenga ad uno scenario di fantapolitica, come tale, non impossibile ma addirittura assurdo da realizzare! Prepariamoci, allora, a sentire ancora per qualche tempo la notizia di Nicolas Sarkozy messo sotto torchio dagli inquirenti in interrogatori infiniti o di Nicolas Sarkozy libero su cauzione e poi, come per magia, tutto lascerà il posto alla vittoria di questa o quell’altra squadra nel campionato di seria A, ai Mondiali di calcio o a qualsivoglia altra piece of news perchè, potete crederci, ogni cosa verrà insabbiata. Il potere logora chi non ce l’ha sosteneva Giulio Andreotti…Chi abbia avuto la pazienza di leggere questo articolo fino alla fine, avrà compreso come non vi sia stata presunzione alcuna di “investigare” scenari le cui verità mai saranno nella disponibilità di noi, comuni cittadini…A noi, tuttavia, rimane un’arma, quella della logica e del buon senso a mezzo dei quali, spesso, le più ingarbugliate situazioni possono venire dipanate …un po’ come, ingenuamente ed, a volte mettendo in imbarazzo gli adulti, fanno proprio i bambini!

Mario Catania

 

Lascia un commento