ITALICO GIALLO SOAVE, L’AROMA CHE NON STONA

Negli ultimi tempi il sigaro sta tornando nuovamente in auge. Ne è una evidente riprova il fatto delle varietà di sigaro presenti sul mercato, oltre alla sempiterna certezza del Toscano. Fra questi uno dei brand che sicuramente sta attirando l’attenzione dei neofiti e dei fumatori più esperti è senza dubbio l’Ambasciator Italico, sigaro prodotto dal Moderno Opificio del Sigaro Italiano il quale è un brand dalla storia decisamente molto più recente rispetto a quella della Manifattura Sigaro Toscano ma che si sta facendo strada sul mercato.

31 OTTOBRE: IL GIORNO DE LI MORTACCI VOSTRI

Prendete le zucche, gli scheletri, i vampiri e gli zombie che in questi giorni stanno invadendo negozi, palinsesti televisivi e gettateli nel cesso. L’Halloween che ci hanno voluto appiccicare addosso come una virulente ricorrenza non ci appartiene. O meglio, non questa versione meramente venale.

IL POPULISMO E LA SUA “GRANDE BELLEZZA”

Se pensiamo che il populismo sia un’ideologia che nasce e prende consistenza attorno al 1850 nelle campagne Russe, se ancora realizziamo che aveva il fine di creare opposizione alla mentalità borghese di allora, subentra inevitabilmente l’interrogativo di come questa sub-ideologia politica possa aver acquisito ad oggi la popolarità che ognuno di noi può inevitabilmente osservare.

QUANDO NEL ROCK NON C’E’ SPAZIO PER LA NOSTALGIA

C’è una ragione se i miti del rock sono tali. Sono in grado di entrare tra le pieghe immortali del tempo e della leggenda, riuscendo ad imporre al mondo la propria visione del mondo e della vita. E’ il caso dell’immenso Robert Plant, iconico frontmane e voce leggendaria dei Led Zeppelin.

MALVEZZI: “Non si può uccidere la storia dell’umanità”

Valerio Malvezzi mostra come ancora una volta il pensiero e non l’economia muova il mondo. E parla da economista

FARE IMPRESA E MORIRNE: cosa non è uno Stato

Vivere l’impresa prima come il sole e poi come l’ombra della luce

FLAVIA RIVA ED ILSUO INFINITO AMORE PER I GATTI.

Già da neonata, il suo legame con la natura e sopratutto con gli animali, nella fattispecie per i gatti è risultato evidente, nella culla era sempre circondata da queste bellissime creature, quattro micine che durante l’inverno si accoccolavano vicino a lei per tenerla al caldo.

CARO BEPPE, TI SCRIVO

Caro Beppe ti scrivo non da politico ma da padre a cui la vita, diciotto anni fa, ha regalato una figlia meravigliosa. Sinceramente un po’ ti capisco: hai costruito sulle provocazioni e della battute sopra le righe tutta la tua carriera nonchè la tua fortuna.

FABRIZIO DE ANDRE’ REMEMBER 2.0 – Martedì 20 Novembre 2018

Un evento benefico a sostegno delle attività e service dell’Inner Wheel Torino,
Biglietti ad € 20,00

Presenta Marco Raiteri

ROBERT JOHNSON ED IL SUO INCOMPARABILE “EVIL TOUCH”

Immaginate di vivere una giornata di merda sotto tutti i fecali punti di vista: la sveglia non ha suonato in tempo facendovi arrivare tardi a lavoro. La macchina ha deciso di morire proprio nel momento in cui ne avete più bisogno e dovete prendere l’autobus, che arriva tardi ed è affollato mentre piove. Prendete tutte queste sfighe e mettetele in musica, cantandole su una base musicale caratterizzata da una struttura in dodici battute.