MATRIOSKA ALL’ITALIANA

Libero quotidiano, qualche giorno fa, cercava di smontare la tesi di Buzzfeed News, quotidiano americano non nuovo a pagliacciate (vedi gli attacchi infondati contro l’amministrazione Trump) spostando l’attenzione sul fatto che Gianluca Savoini non fosse in Russia per conto di Salvini o della Lega, ma dell’associazione Lombardia Russia.

AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO SCONTRO DI IDIOZIE

Siamo d’accordo sul fatto che l’editore “fascista “ non partecipi al salone?
Assolutamente si, egli deve scomparire così come le sue idee, buone solo ad alimentare una subcultura che noi vorremmo solo veder scomparire quanto prima.
Tuttavia questa decisione, in conformità con le parole della venerabilissima Halina Birenbaum, ci sprona a fare di più.

IL PRONTO SOCCORSO CHIUDE? NO DI CASA POUND

Mortara, 30 maggio – “Pronto soccorso chiuso ennesimo abuso”. È quanto si legge sullo striscione affisso da CasaPound Italia Pavia per protestare contro la chiusura notturna e nei festivi del pronto soccorso di Mortara, che è prevista dal primo giugno, che arriva dopo la chiusura del Pronto soccorso di Mede e che si aggiunge alla probabile sospensione del servizio di guardia medica di Robbio e Sannazzaro.
La spending review richiede sacrifici, tuttavia ci interroghiamo se non sia più consono che certi politici evitino di sperperare i denari della comunità con cene da migliaia di euro mentre i cittadini a casa loro rischiano di non avere più un presidio medico adeguato e continuativo.