VENDO SOGNI, NON SOLIDE REALTA’

Le chiacchiere da bar che hanno scaldato gli animi degli italiani in questa eterna campagna elettorale si sono dissolte dinanzi alla dura realtà dei fatti.
Il sogno di un’ Europa a trazione salviniana non si è realizzato e la cocente sconfitta che il “padre di tutti gli italiani” ha subito nelle elezioni europee brucia ancora.

PARIGI BRUCERA’, TUTTA L’EUROPA BRUCERA’

Questo monumento è patrimonio dell’umanità tutta, non come cristiani, francesi od europei, ma come esseri umani.
Lasciamo quindi che ci unisca e senza più invidie e prevaricazioni poniamo finalmente le basi di convivenza tra abitanti dello stesso pianeta chiamato Terra.

L’ONDA NERA CHE PREOCCUPA L’ITALIA E L’EUROPA

La seconda guerra mondiale è finita più di 70 anni fa, ciononostante, ancora oggi rimangono delle dottrine molto vicine al pensiero fascista e nazista, e purtroppo riscuotono molto successo nel nostro paese e in Europa.

L’INVOLUZIONE DELLA SOTTOSPECIE

Noi Ingrati la mattina, appena svegli bestemmiamo contro salvini, poi imprechiamo contro di maio e grillo, sfanculiamo toninelli e sputiamo sul governo tutto, ma tutto ciò non basta.
Non basta a restituire all’Italia qual onore perduto, quel senso di appartenenza ad una Europa, sogno di alti pensatori realizzata sul sangue di martiri ed innocenti idealisti.

LEGA + M5S = IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE

Finalmente gli elettori iniziano a vedere (Anche quelli più invasati, la vera natura che si cela dietro alle figure di Matteo Salvini e Luigi di Maio.
Ma se del secondo non vale nemmeno prender in considerazione una scrollata di spalle, del primo invece dobbiamo analizzare le innumerevoli involuzioni.

ORADOUR SUR GLANE,  muta testimone della barbarie umana.

Esisteva un luogo in cui uomini e donne lavoravano, amavano, vivevano.
Bambini giocavano e crescevano, correndo per le strade ed i campi di un luogo che non esiste più.
Una città francese che smise d’essere il 10 Giugno del 1944.

ANIMATA GIORNATA AL CONSIGLIO REGIONALE

In questi anni me lo sono sentito ripetere non so quante volte.
La Lombardia è la Regione che propone l’applicazione dei costi standard soprattutto in Sanità.
E cosa si scopre? Che proprio le siringhe che si utilizzano in Lombardia per i diabetici costano 23 Euro mentre in Liguria costano 2 Euro.

DUE ITALIANI VENDONO ARIA AI CINESI

Potete crederci, Come gli italiani, nessuno.
La nostra creatività ed il nostro innato senso degli affari è il vero made in Italy.
Li vedete questi due giovani qui sotto? Si chiamano Paolo Pace e Oscar Di Nunno si accingono a vendere aria italiana in Cina e a Las Vegas.

SILVIO BERLUSCONI COLPISCE DURO

Silvio Berlusconi, tirato a lucido e malgrado un andamento lento, arriva alla convention di Milano allestita da Maria Stella Gelmini, con la voglia di fare un pò a cazzotti, un pò la pace.
Così inizia il suo intervento tirando bordate pesantissime: “È incredibile come queste persone possano raccontare simili frottole, incredibile che nessuno lo racconti in tv”.
Non risparmia bordate ai Cinque Stelle dunque ma neppure a Salvini.

LO SPREAD, GIUSTIFICATO STRUMENTO DI PRESSIONE

Stiamo assistendo in questi giorni ad una progressiva perdita di credibilità politica del nostro ambiguo governo nei confronti dei partner europei e globali.
Questa è la conseguenza del pressappochismo ampiamente dimostrato in qualsiasi tematica da loro trattata.
Bravissimi a fare promesse ed assolutamente inadeguati nel realizzare qualsivoglia soluzione pratica.