IL PRONTO SOCCORSO CHIUDE? NO DI CASA POUND

Mortara, 30 maggio – “Pronto soccorso chiuso ennesimo abuso”. È quanto si legge sullo striscione affisso da CasaPound Italia Pavia per protestare contro la chiusura notturna e nei festivi del pronto soccorso di Mortara, che è prevista dal primo giugno, che arriva dopo la chiusura del Pronto soccorso di Mede e che si aggiunge alla probabile sospensione del servizio di guardia medica di Robbio e Sannazzaro.
La spending review richiede sacrifici, tuttavia ci interroghiamo se non sia più consono che certi politici evitino di sperperare i denari della comunità con cene da migliaia di euro mentre i cittadini a casa loro rischiano di non avere più un presidio medico adeguato e continuativo.

Leggi il seguito
Translate »