DACCI OGGI I NOSTRI ROGHI QUOTIDIANI

opinioni

TORINO.
Nei giorni scorsi la Sindaca Appendino ha comunicato che Renzi , trovandosi qua per il congresso del PD, avrebbe potuto fare assieme a lei un giro nelle periferie, ad esempio in via Germagnano al campo rom. L’ex Premier non ha sicuramente colto il problema, che è così fastidioso da aver costretto l’amministrazione pentastellata ad un ritiro con lo psicologo.

La cosa allarmante è che nonostante le varie denunce e le continue segnalazioni di cittadini, comitati e dell’opposizione, riguardanti i reiterati comportamenti criminosi e la denuncia del sindacato dei vigili con le analisi sulla estrema tossicità dei fumi a cui sono costantemente esposti, non vi sia ancora il modo di fermare i roghi quotidiani.
Su via Germagnano ricordiamo che la magistratura ha aperto una indagine per disastro ambientale.
Mai come ora l’amministrazione è attenta al tema, come dimostrano le discusse domeniche ecologiche.
Ora da via Germagnano a strada dell’Aeroporto vediamo un susseguirsi di fumi neri, questo non è forse inquinamento?
È intollerabile che questa situazione non venga risolta, al punto che ormai anche i cittadini “fumano” dal nervoso!.