IL GUSTO DELLA STRADA

Sabato scorso l’affamata redazione dell’Ingrato, mai paga di gastronomiche porcitudini, si è recata con famelica curiosità presso lo Street Food Festival di Beinasco, giunto quest’anno alla sua seconda edizione. Tra i numerosi ed invintanti effluvi provenienti dai diversi stand presenti all’evento due in particolare hanno stuzzicato con veemenza gli olfatti e il gusto degli Ingrati.

BASE LUNA CHIAMA TERRA

Divisi, ognuno racchiuso in un mediocre guscio d’ignoranza, spiritualmente impoveriti, arrabbiati, soli.
Questo è l’umanità oggi, bisognosa più che mai di un più grande obiettivo, di una meta, di un futuro.

UN WHISKEY CON… ERNEST HEMINGWAY

Prendete la figura di Ernest Hemingway come lo conoscete a livello scolastico e gettatela via. Prendete quel filtro pseudo intellettualoide che tende a voler circoscrivere la cultura all’interno di pretenziosi recinti mentali e scardinateli. Solo così potrete avrere un quadro più possibile completo (ma soprattutto libero) di una delle figure più importanti della letteratura del XX secolo.

LA PIENA SALVINIANA HA ROTTO L’ARGINE PENTASTELLATO

C’è qualcosa in questa deriva politica che non ci convince, le percentuali elettorali dei movimenti che hanno ottenuto il potere ( 17,79% salvini, 32,19% M5S del 73% degli aventi diritto) non combaciano con gli attuali equilibri di governo ne tantomeno convince l’atmosfera orwelliana che domina ormai nei social network.
Mentre gli organi di stampa si dividono le percentuali di mercato tra antipopulisti e governativi, o come il diktat salviniano ha imposto, tra onesti e rosiconi…

I POSTER PIU SENSUALI DELLA STORIA DEL CINEMA

Vi proponiamo oggi dieci locandine che abbiamo selezionato dopo una attenta analisi redazionale, queste locandine cinematografiche racchiudono a nostro avviso l’apice della sensualità femminile, definendo quel concetto di “femme fatal” ormai quasi perso in questo mondo di pattume ed omologazione.

LA BASILICA DI SUPERGA

Mausoleo della grande dinastia di Casa Savoia. Un luogo di riposo per i regnanti e i famigliari della dinastia più antica d’Europa.

SENZA SCONTI, 30 maggio 2018

L’editore dell’ingrato è stato invitato alla puntata di senza sconti e da buon ingrato non ha fatto sconti a nessuno.
Gustatevi questa trasmissione

TRANSMETROPOLITAN: UN FUTURO SEMPRE PIU’ PRESENTE

Immaginate di vivere all’interno di una società dove il crollo di alcuni tabù culturali ha portato il genere umano ad esprimere al massimo livello nuove vette di ignoranza e bestialità. Immaginate di vivere all’interno di una società governata da un politico che dispensa plastici sorrisi a trentadue denti, il cui unico scopo è il potere e trovare il modo di averne sempre di più.

IL FIGLIO SOSPESO, un film di Egidio Termine

La trama è interessante ma costellata da molti , forse troppi, flashback che ne rendono poco chiaro il senso logico.
I valori umani che traspaiono però sono assolutamente condivisibili, potremmo sintetizzarlo con la classica massima Amor vincit omnia.

GIBSON DICHIARA BANCAROTTA: TRAMONTA IL FASCINO DELLA ROCKSTAR

E’ notizia di queste ore che la Gibson, noto marchio produttore di chitarre elettriche statunitense fondato nel 1902 e uno tra i più famosi ed apprezzati al mondo, ha dichiarato bancarotta. Non era una novità il fatto che la società non navigasse in buone acque, ma si pensava che si potesse congiurare ciò che nessuno avrebbe sperato per uno dei brand che hanno fatto la storia del rock.