POCHE PALLE, ABOLITE LA DEMOCRAZIA

In seguito alla vittoria, in questa edizione, del “cantante” Mahmood sui social si è scatenato un putiferio.
Uno scannatoio mediatico, pro e contro, insulti, volgarità, frasi razziste, mediocrità, schivo e vergogna.
A noi Ingrati la canzone di Mahmood fa schifo, così come ci fanno schifo anche le altre “canzoni” cantate a Sanremo quest’anno.

MI VACCINO! NO TU NO (VAX)

Il mondo è un luogo vasto ed ameno, talmente ameno da sconvolgere per l’assurdità di alcune storie. Lugubri storie di oscurantismo del pensiero e di una reale presa di coscienza che mandano in vacca quanto di buono fatto da quei “poveri stronzi” di Voltaire, Montesquieu e Rousseau. D’altronde non bisogna di certo stupirsi più di tanto in tempi in cui c’è chi sostiene che la Terra è piatta e l’Australia non esiste in quanto frutto di una non meglio precisata “propaganda di regime”.

FUMARE IL SIGARO, quale scegliere la prima volta.

Alberto, proprietario della antica tabaccheria Carlo Alberto di Venaria Reale ci introduce all’affascinante mondo del lento fumo.
Oggi parleremo di quali sigari scegliere e come apprezzarne le caratteristiche.

TORNIAMO AGLI ANNI OTTANTA CON STREET FIGHTER

Gli anni Ottanta sono stati la decade più importante per lo sviluppo e la diffusione dei videogiochi nell’accezione in cui la conosciamo oggigiorno. Grazie anche al notevole progresso tecnologico oggi i videogames sono entrati di diritto all’interno della cultura di massa, venendo largamente citati in ogni forma di media e affascinando anche la Settima Arte ( con alterne fortune, s’intende).

ALLEVAMENTI INTENSIVI, COSTI INSOSTENIBILI PER IL PIANETA.

Nella seconda metà del Novecento il consumo globale di carne è aumentato di 5 volte, passando da 45 milioni di tonnellate all’anno nel 1950 a 233 milioni di tonnellate all’anno nel 2000, e la FAO ha stimato che entro il 2050 si arriverà a 465 milioni di tonnellate. Ciò ha causato naturalmente un aumento del numero di animali allevati: secondo le statistiche della FAO (2007), in tutto il mondo ogni anno vengono macellati circa 56 miliardi di animali, esclusi pesci e altri animali marini. Questa crescita esplosiva della popolazione animale domestica si è rivelata incompatibile con i ritmi naturali terrestri e ha inciso attraverso diversi modi sull’equilibrio della Terra.

MAGARI FOSSI NATA STRONZA, POESIE PER L’ANIMO INGRATO

Si sa, leggere in Italia sta diventando arte ormai desueta. Certo, questo articolo non vuole essere l’ennesima fiera dei luoghi comuni, ma è molto più facile incontrare in metro una persona intenta a trovare la giusta posa per realizzare il tanto agnognato selfie perfetto piuttosto che qualcuno intento a leggere un buon libro.

TERRAPIATTISTI IN CROCIERA, MA CHE NE SAPEVA MERCATORE.

La regressione cognitiva dell’umanità non ha tuttavia limiti ed oggi, invece di confrontarci con una umanità conscia del nostro posto nell’universo, ci tocca a volte incontrare curiosi figuri che sostengono improponibili posizioni come appunto i Terrapiattisti.
Esseri acefali che sostengono che la terra sia in realtà un disco fluttuante nello spazio, circondato da alte montagne di ghiaccio abitate da temibili guerrieri.
Negano essi persino l’esistenza dell’Australia, chissà poi perché.

UNA GIORNATA DI ARTE E GUSTO NELLE LANGHE

In un giorno freddo di pieno inverno può capitare di aver la necessità di intiepidire l’anima con qualche gratificazione, merce sempre più rara in questi tempi sfacciatamente volgari e mediocri.
Capita di svegliarsi di buon’ora e desiderare di poter sostituire alla dilagante patetica massificazione una differente e più costruttiva chiave emotiva.
Capita anche di agognare quella soave sensazione di leggero ottundimento indotta dai buoni vini e dalla buona tavola e nell’indulgere nell’infinito piacere dell’osservare un’onirico paesaggio, accarezzando con lo sguardo valli e filari infuocati dalle caldi luci del tramonto.

MERENDA ILLUSTRATA AL MOSSETTO (TORINO)

Sabato 15 Dicembre al Circolo Mossetto in Lungo Dora Agrigento 16 (Torino) alle ore 18.30

INSIGHT, BENVENUTI SU MARTE

La missione Insight, avvenuta con successo lo scorso 26 novembre con l’atterraggio sul suolo marziano del lander omonimo, è stata senza dubbio una tra le più importanti degli ultimi anni. L’attenzione mediatica su questa missione era ( è proprio il caso di dirlo) alle stelle, con tutto il mondo intento a seguire la diretta della fase di ammartaggio del veicolo di atterraggio.