LA STORIA DELL’ ASSURDA ESTINZIONE DELLA TIGRE DI GIAVA

Nel 1850, la tigre di Giava dominava l’intera ‘isola indonesiana. Ciononostante in poco più di 100 anni, la famosa specie di tigre si è estinta per favorire il processo di popolazione e insediamento operata dall’ essere umano.

ORSA KJ2, MARTIRE O COLPEVOLE?

Cosa è successo veramente all’orsa KJ2?
Ennesima vittima dell’ignoranza umana o reale pericolo per la sicurezza?
Scopriamolo insieme.

ORA RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI, Presentazione dell’InfoPoint a Torino

Per chi ha perso il lavoro accudire il proprio animale di affezione può diventare impossibile, per questo motivo il movimento ORA RISPETTO PER TUTTI GLI ANIMALI mette a disposizione di chi si trova in condizioni di difficoltà un aiuto concreto al fine di poter continuare a vivere col proprio amato compagno di vita.

PASTI GRATIS AGLI ANIMALI CON FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

Finalmente una buona notizia per chi come noi ama gli animali, una nuova iniziativa del movimento Ora Rispetto per tutti gli animali.
In una email il Segretario Giancarlo De Salvo ci spiega che tra pochi giorni Torino aprirà un punto informativo che avrà lo scopo di fornire assistenza ed aiuto a tutti coloro che, in difficoltà economica, non possono più garantire un pasto al proprio animale domestico.

ALLEVAMENTI INTENSIVI, COSTI INSOSTENIBILI PER IL PIANETA.

Nella seconda metà del Novecento il consumo globale di carne è aumentato di 5 volte, passando da 45 milioni di tonnellate all’anno nel 1950 a 233 milioni di tonnellate all’anno nel 2000, e la FAO ha stimato che entro il 2050 si arriverà a 465 milioni di tonnellate. Ciò ha causato naturalmente un aumento del numero di animali allevati: secondo le statistiche della FAO (2007), in tutto il mondo ogni anno vengono macellati circa 56 miliardi di animali, esclusi pesci e altri animali marini. Questa crescita esplosiva della popolazione animale domestica si è rivelata incompatibile con i ritmi naturali terrestri e ha inciso attraverso diversi modi sull’equilibrio della Terra.

FINALMENTE UN MOVIMENTO POLITICO IN DIFESA DELLA NATURA E DEGLI ANIMALI

Gli animali sono il punto di partenza del discorso, Giancarlo De Salvo ci spiega: “vanno considerati esseri senzienti, cioè anime che provano sensazioni, che capiscono, che hanno una loro intelligenza, provano dolore, sofferenza, felicità, tristezza: giungere a questa consapevolezza è un grande atto di civiltà e di crescita, significa ampliare i nostri valori e avere maggiore attenzione per ciò che ci circonda”.

MERENDA ILLUSTRATA AL MOSSETTO (TORINO)

Sabato 15 Dicembre al Circolo Mossetto in Lungo Dora Agrigento 16 (Torino) alle ore 18.30

FLAVIA RIVA ED ILSUO INFINITO AMORE PER I GATTI.

Già da neonata, il suo legame con la natura e sopratutto con gli animali, nella fattispecie per i gatti è risultato evidente, nella culla era sempre circondata da queste bellissime creature, quattro micine che durante l’inverno si accoccolavano vicino a lei per tenerla al caldo.

ANDIAMO NELLA FORESTA A FARE IL LUPO

Ecco le notizie che ci cadono addosso: lupi che tornano nelle Alpi e negli Appennini che aggrediscono le greggi in montagna, popolazioni impreparate senza cani maremmani nati per difendere i pascoli…

A YULIN SI PALESA L’INUTILITA’ UMANA

V’è una città, nel sud della Cina dove ogni anno per “tradizione” si organizza un importante festival gastronomico che tuttavia a noi occidentali fa’ l’effetto di un violento e barbaro pugno sullo stomaco.
Il festival infatti è incentrato sulla vendita della carne di cane, un business che in Cina consente a migliaia di famiglie di poter sopravvivere in una economia complessa e fortemente competitiva.
Le condizioni degli animali sono terribili, ammassati in piccole gabbie, pungolati con lunghi bastoni, cotti su graticole improvvisate per essere smembrati e venduti agli avventori degli innumerevoli banchetti fieristici di quella che pare essere più un’ecatombe che una festa.