ALLEVAMENTI INTENSIVI, COSTI INSOSTENIBILI PER IL PIANETA.

Nella seconda metà del Novecento il consumo globale di carne è aumentato di 5 volte, passando da 45 milioni di tonnellate all’anno nel 1950 a 233 milioni di tonnellate all’anno nel 2000, e la FAO ha stimato che entro il 2050 si arriverà a 465 milioni di tonnellate. Ciò ha causato naturalmente un aumento del numero di animali allevati: secondo le statistiche della FAO (2007), in tutto il mondo ogni anno vengono macellati circa 56 miliardi di animali, esclusi pesci e altri animali marini. Questa crescita esplosiva della popolazione animale domestica si è rivelata incompatibile con i ritmi naturali terrestri e ha inciso attraverso diversi modi sull’equilibrio della Terra.

INSIGHT, BENVENUTI SU MARTE

La missione Insight, avvenuta con successo lo scorso 26 novembre con l’atterraggio sul suolo marziano del lander omonimo, è stata senza dubbio una tra le più importanti degli ultimi anni. L’attenzione mediatica su questa missione era ( è proprio il caso di dirlo) alle stelle, con tutto il mondo intento a seguire la diretta della fase di ammartaggio del veicolo di atterraggio.

L’ITALIA RISORGERA’

Fermatevi e respirate, null’altro dovete fare, chiudete gli occhi ed assaporate la vita che scorre in voi, percepitene la fragilità ed al contempo la forza, seminate speranza, quella speranza che ci eleverà tutti.
Non temete Ingrati miei, è dalla merda che nascono i fiori.