IL LOCKDOWN E LA TUTELA DELLA SALUTE PSICOLOGICA 

I“Respiratori” per evitare il collasso psicologico di una buona parte della popolazione pare non siano previsti, almeno per il momento. Il risultato è un “lockdown” che forse mieterà più vittime dei malati clinici da Covid-19 e che sta mietendo, a sentire dalle ultime ore, una serie di suicidi a catena, oltre all’aggravarsi delle condizioni già precarie di alcuni pazienti. 

Leggi il seguito

CARA SILVIA, IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE

Dopo la liberazione di Silvia Romano infatti è emersa in tutto il suo squallore quella che a nostro avviso è una peste mentale, una degenerazione sociale, una nichilizzazione intellettuale.
Un morbo che ha colpito troppi di noi e che sancisce de facto a nostro avviso il termine dell’”esperimento democratico”.

Leggi il seguito

CHE PREZZO HA UNA VITA UMANA?

Che prezzo ha la dignità? A chiunque lo si chieda, la risposta è sempre la medesima: “non ha prezzo”. Eppure, la risposta alla prima domanda è inversamente proporzionale al prezzo che ciascun individuo attribuisce alla dignità di un suo simile. Il tipo di dignità di cui si vuol parlare in questa sede è la dignità e l’etica lavorativa. 

Leggi il seguito

CHE BELLO PAGARE LE TASSE

Se fossi nato negli Stati Uniti d’America e mi fossi svegliato il 31 Marzo di notte con 39° di febbre, tosse, dissenteria, avrei perso tutto, il lavoro, lo stipendio, e probabilmente anche la Vita, poiché se non avessi avuto una costosissima assicurazione, non avrei saputo chi chiamare, come ho potuto fare qui in Italia.

Leggi il seguito

L’AFFAIRE DI MATTEO, TROPPE PAROLE E POCHI FATTI

Tasselli di un puzzle che ci lasciano intravedere delle chiare acredini umane e politiche e che avrebbero potuto essere risolte rapidamente con 20 giorni di processo disciplinare ma con ogni probabilità non se ne farà nulla.
Salvini, ha colto l’occasione e considerato la continua perdita di preferenze che sta patendo desidera dare una spallata al governo sfruttando questa breccia, perdendo l’ennesima occasione per non dire stronzate.

Leggi il seguito

CUM GRANO SALIS, ATUM, ARE, CONGIUNTI … GIUSEPPE, MA COME PARLI? 

è buffo pensare come gli stessi soggetti che criticano un linguaggio colto abbiano una connessione, un cellulare, risultano iscritti almeno ad un social network, usano almeno una volta al giorno un termine inglese senza nemmeno accorgersene, dimenticandosi, però, di coniugare correttamente un verbo in italiano e di adoperare una sintassi corretta. 

Leggi il seguito

LA VICESINDACA PUNTA I PIEDINI FASCISTI

Adesso l’affaire AdDuce che stanno cercando di insabbiare in tutti i modi ci deve far capire che malgrado Tragaioli sia uomo di esperienza politica ed amministrativa, accettando questo demoniaco patto con i staliniani ha perso de facto tutta la sua autonomia decisionale e agli occhi di tutti non è altro che un fantoccio nelle mani di una bimba viziata e dei suoi amici potenti.

Leggi il seguito

IL RICATTO DELLA FASCIO-SALVINIANA

Laura Adduce sentendosi appesa ad un filo sempre più esile e vedendo i suoi sogni di gloria in procinto di sciogliersi come neve al sole è andata di matto ed una nostra fonte ci riporta che avrebbe ricattato la giunta, pronta a farla fuori per motivi di decenza, sostenendo che avrebbe fatto cadere tutto il castello di carte obbligando il comune a tornare alle elezioni.

Leggi il seguito
Translate »