CARA SILVIA, IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE

Dopo la liberazione di Silvia Romano infatti è emersa in tutto il suo squallore quella che a nostro avviso è una peste mentale, una degenerazione sociale, una nichilizzazione intellettuale.
Un morbo che ha colpito troppi di noi e che sancisce de facto a nostro avviso il termine dell’”esperimento democratico”.

Leggi il seguito

IL SALVINI-VIRUS IL VERO TUMORE ITALIANO

I movimenti gentisti nazionalisti fanno breccia nelle masse di analfabeti funzionali e lo fanno attraverso i soliti strumenti: odio, rabbia, paura.
Lo possiamo vedere ogni giorno, sui social network orde di rabbiosi omuncoli si scagliano sull’uno o sull’altro travalicando le minime regole del bon ton e del rispetto, nascosti dietro un fugace paravento digitale che li rende anonimi ai più.

Leggi il seguito

ERGASTOLO A SALVINI E MELONI TRADITORI DELLA PATRIA

Ebbene, quando in guerra si denigra la patria, quando si fa’ disfattismo, quando si rema contro, quando si fa’ muro, è il momento per la patria di rispondere a tono.
E quando è chiaro che questi comportamenti derivino da rapporti occulti con stati stranieri (Metropol Affaire) allora la pena deve essere esemplare.

Leggi il seguito

ECCO LA PATRIA CHE I PATRIDIOTI CI VOGLIONO NEGARE

Cos’è la patria? Un’idea intangibile che ad alcuni richiama sentimenti di profondissima responsabilità, amore, giustizia e perfino nostalgia.
Il concetto stesso di patria tuttavia non è immutabile e cambia a seconda dell’idem sentire che ci viene imposto.

Leggi il seguito

IL BACINO LIBERALE CERCA UN LEADER CREDIBILE

C’è stato chi in Italia aveva compreso come un attacco politico, fosse esso costruttivo o distruttivo, potesse divenire un valido strumento di propaganda.
Questa strategia è stata ben recepita da matteo salvini, che forte del potere che esercita sulle deboli menti che lo osannano, sfrutta questa massima a suo vantaggio senza curarsi delle ripercussioni sociali che tale comportamento rischia di generare.
Ad ogni fake news postata dai suoi adepti, per settimane si sono susseguiti innumerevoli post sdegnati ed allibiti che cercavano di riequilibrare la bilancia tra verità e follia.

Leggi il seguito

ITALIANI, OSTAGGIO DEI POPULISTI

Mentre il Quirinale, nella persona del Presidente Mattarella sta cercando di risolvere la situazione Governo con l’aiuto di Cottarelli dalla strada il felpetta populista sbraita ed urla come un banditore fomentando le masse e rendendo sempre più delicata la già terribile situazione che egli stesso ha contribuito, il larga parte, a creare.

Leggi il seguito

SALVINI NON FA RIMA CON GRILLINI

Lui chiede cosa vogliamo, ebbene noi sappiamo cosa vogliamo, un’Italia che salvini non potrà mai rappesentare poichè non è in grado di capirne la profondità, la storia, la logica.
Non è in grado di immaginarne il futuro, non è in grado di sostenerne il peso.
Ecco sogno un mondo salvinifree, populism free, idiot free.

Leggi il seguito
Translate »