TERRA PIATTA VS SCIENZA – INTERVISTA AD UN FISICO TEORICO

La Redazione de L’Ingrato conosce bene la differenza tra libertà di opinione e scienza, per questo motivo ha sempre avuto premura di informarsi prima di divulgare qualunque tipo di informazione e, ove necessario, chiedere sempre il parere di un esperto. Su questa falsariga, la Redazione oggi propone un’intervista inedita e interessante attorno al tema della terra piatta, per scongiurare una volta per tutte alcuni assiomi alla luce della scienza. 

Leggi il seguito

NELLA FIGURA DI CONTE L’ITALIA RITROVA LA SUA STABILITA’

Per troppi anni la politica italiana ci ha fatto conoscere politicanti da strapazzo e nullafacenti, giullari e saltimbanchi, cazzari e criminali, giornalisti e veline.
Di tutto purché non fossero politici capaci, uomini a cui sta a cuore non il proprio tornaconto, ma il benessere della comunità.

Leggi il seguito

ATTILA FLAGELLO “DI MATRIMONIO” – L’INVASIONE DELL’ITALIA

Ricordato per il suo carattere irrequieto e poco diplomatico, per le atrocità e la desolazione che trascinava dietro di sé, Attila era il Re degli Unni e loro condottiero: grazie alla stipula di una serie di accordi con varie tribù, riuscì a costruire un Impero molto vasto, che partiva dall’odierna Germania, passando per i Balcani, fino ad arrivare a confinare a Nord con il Mar Baltico e a Sud con il Mar Nero

Leggi il seguito

CARA SILVIA, IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE

Dopo la liberazione di Silvia Romano infatti è emersa in tutto il suo squallore quella che a nostro avviso è una peste mentale, una degenerazione sociale, una nichilizzazione intellettuale.
Un morbo che ha colpito troppi di noi e che sancisce de facto a nostro avviso il termine dell’”esperimento democratico”.

Leggi il seguito

L’AFFAIRE DI MATTEO, TROPPE PAROLE E POCHI FATTI

Tasselli di un puzzle che ci lasciano intravedere delle chiare acredini umane e politiche e che avrebbero potuto essere risolte rapidamente con 20 giorni di processo disciplinare ma con ogni probabilità non se ne farà nulla.
Salvini, ha colto l’occasione e considerato la continua perdita di preferenze che sta patendo desidera dare una spallata al governo sfruttando questa breccia, perdendo l’ennesima occasione per non dire stronzate.

Leggi il seguito

LA VICESINDACA PUNTA I PIEDINI FASCISTI

Adesso l’affaire AdDuce che stanno cercando di insabbiare in tutti i modi ci deve far capire che malgrado Tragaioli sia uomo di esperienza politica ed amministrativa, accettando questo demoniaco patto con i staliniani ha perso de facto tutta la sua autonomia decisionale e agli occhi di tutti non è altro che un fantoccio nelle mani di una bimba viziata e dei suoi amici potenti.

Leggi il seguito

IL RICATTO DELLA FASCIO-SALVINIANA

Laura Adduce sentendosi appesa ad un filo sempre più esile e vedendo i suoi sogni di gloria in procinto di sciogliersi come neve al sole è andata di matto ed una nostra fonte ci riporta che avrebbe ricattato la giunta, pronta a farla fuori per motivi di decenza, sostenendo che avrebbe fatto cadere tutto il castello di carte obbligando il comune a tornare alle elezioni.

Leggi il seguito

IL SALVINI-VIRUS IL VERO TUMORE ITALIANO

I movimenti gentisti nazionalisti fanno breccia nelle masse di analfabeti funzionali e lo fanno attraverso i soliti strumenti: odio, rabbia, paura.
Lo possiamo vedere ogni giorno, sui social network orde di rabbiosi omuncoli si scagliano sull’uno o sull’altro travalicando le minime regole del bon ton e del rispetto, nascosti dietro un fugace paravento digitale che li rende anonimi ai più.

Leggi il seguito
Translate »