CETTO LA QUALUNQUE E CHECCO ZALONE: SCACCO MATTO ALL’ITALIANO MEDIO.

“Cetto C’è Senzindubbiamente” e “Tolo Tolo”: nel primo, padrona la politica e l’orientamento inesistente del popolo italiano in materia; nel secondo, immigrazione e politica, estera e locale. Per chi ha avuto modo di recarsi al cinema noterà che, in entrambi i casi, gli affari pubblici vengono affrontati sotto interessanti prospettive, amaramente veritiere: incapacità di giudizio, massificazione, esasperato radicamento ove non ci sono più nemmeno semi da piantare, superficialità politica e popolare.

Leggi il seguito

QUEI 49 MILIONI CHE SALVINI NON VUOLE PROPRIO RESTITUIRE

salvini è infatti il segretario di un partito di estrema destra nazionalista ed uno di sinistra secessionista.
Spiegazioni politiche non ce ne sono ma quelle economiche sono davvero inquietanti.
Che voglia fare una bad company?

Leggi il seguito

I SECESSIONISTI CHE VOTANO PER I SOVRANISTI

Da quando salvini ha di fatto distrutto la lega nord trasformandola da partito federalista (che come citava il suo articolo 1: ha per finalità il conseguimento dell’indipendenza della Padania attraverso metodi democratici e il suo riconoscimento internazionale quale Repubblica Federale indipendente e sovrana ) abbiamo assistito a comportamenti alterni e ondivaghi nelle schiere che un tempo si professavano secessioniste.
Anche i bossiani di ferro che non sono stati espulsi sono giunti a più miti consigli diventando dei reietti o peggio dei leccaculo.

Leggi il seguito

ECCO LA PATRIA CHE I PATRIDIOTI CI VOGLIONO NEGARE

Cos’è la patria? Un’idea intangibile che ad alcuni richiama sentimenti di profondissima responsabilità, amore, giustizia e perfino nostalgia.
Il concetto stesso di patria tuttavia non è immutabile e cambia a seconda dell’idem sentire che ci viene imposto.

Leggi il seguito

RIVOLUZIONE SCOLASTICA, SALVINI VUOLE PIU’ CARNE DA CANNONE

La cultura è una cosa complessa, la settorializzazione del sapere ci limita e caratterizza, facendoci entrare nostro malgrado in un recinto culturale in cui sentirci protetti ed attorniati di persone che condividono con noi un pensiero, una idea.
Noi ingrati schifiamo questa logica, non siamo armenti da pascere sui campi dell’idiozia ed a coloro che pretenderebbero di toglierci quel senso di superiorità che deriva dall’aver appreso ed accettato che i recinti sono solo per le bestie rispondiamo con un sonoro: “crepa”.

Leggi il seguito

IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO!

Un mondo dove puoi permetterti di aver il salvacondotto parlamentare e in cui puoi bacchettare, stile signorina Tottermayer, la magistratura comandando tempi solerti per risolver le proprie magagne giudiziarie.
Un mondo sicuramente più bello, ma del tutto avulso dalla realtà della maggioranza dei cittadini italiani

Leggi il seguito

FAKEMAN, IL BALLUOMO

Ormai si fa’ la gara a cercare il selfie più ironico con il capitano, lo “sfottisalvini” è un best trend on line ed in pochissimi giorni ha praticamente devastato tutti gli sforzi del suo team di comunicazione che inutilmente ormai cerca di trovare idee per mantenere alta la popolarità ormai in caduta libera del ministro.
Dal canto suo salvini incomincia a temere le uscite pubbliche e guarda con sempre maggior circospezione a tentativi di selfie, ormai il rischio che qualcuno lo irrida pubblicamente e lo faccia apparire come un mentecatto è altissimo.

Leggi il seguito

ABOLIRE LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE – SONDAGGIO –

nel ventennio un buon comico se la cavava con un po’ di mazzate ed un cordiale di olio di ricino, oggi invece si schierano i lanzichenecchi dei media contro chiunque abbia l’ardire di suggerire un differente punti di vista, distruggendone la credibilità in perfetto stile CIA.

Leggi il seguito

DISAGI SOCIO-URBANISTICI DEI PICCOLI COMUNI

I piccoli paesi, come per esempio i borghi rappresentano il tessuto urbanistico primigenio del nostro paese.
C’è chi ci vive per uscire dalla caotica monotonia delle grandi città e chi invece perché il proprio albero genealogico in essi ha le sue origini.
Cosa ne pensi di questo articolo? Diccelo con un commento e non dimenticare di appoggiarci mettendo un “mi piace” alle pagine Facebook “L’ Ingrato” e “L’ Ingrato sul territorio”.

Leggi il seguito

DI MAIO E SALVINI, SCHIAVI DEL PENSIERO GENTISTA

Ora come non mai i social network stanno imbavagliando il reale pensiero dei 2 noti politici, questi due individui dovevano essere l’emblema della spontaneità e della libertà di parola e di pensiero, tuttavia i fatti (purtroppo) non sono affatto così.
Andiamo con ordine per cercare di capire più a fondo i problemi che stanno tormentando i 2 politici nostrani.

Leggi il seguito
Translate »