L’INGRATO INTERVISTA ROBERTO BERNARDELLI – Grande Nord

L’Ingrato ha intervistato Roberto Bernardelli,
Un uomo che si è messo in gioco per i suoi ideali.
In questo video potrete comprendere il punto di vista politico del Presidente di Grande Nord, una confederazione che nasce per portare avanti gli ideali di Miglio, ormai abbandonati dalla Lega di Salvini.

VENEZIA, INDIPENDENTISTI IN PIAZZA

Avevo vent’anni, era il 1991, quando Gianfranco Funari, noto showman, negli studi Mediaset mi fece conoscere un politico che, mi disse, “farà parlare molto di sé”.
Mi accompagnò nei camerini degli studi di Cologno Monzese e me lo presentò. Era Umberto Bossi.
Camicia scozzese a scacchi e un paio di Ray-ban come occhiali da vista.
Sono passati 27 anni da quell’incontro e Bossi ha fatto la storia.

A VENEZIA RINASCE LA SPERANZA

La macchina organizzativa si è messa in moto e nell’anniversario della dichiarazione di indipendenza della Padania c’è chi non smette di auspicare un percorso di autonomia e libertà del Nord.
A breve si avranno indicazioni sulla giornata e i dettagli della manifestazione.

INTERVISTA A WALTER TOGNI

Oggi noi ingrati abbiamo intervistato per voi Walter Togni, il responsabile di Grande Nord per il Canavese e per le valli di Lanzo.
Una intervista ingrata, in cui si è parlato apertamente di argomenti di varia natura, territorio, lavoro ed ambiente.
Molti gli spunti interessanti che sono emersi da questo incontro, ed interessanti le proposte scaturite.
Vi proponiamo il video integrale dell’intervista e vi esortiamo a comunicarci le vostre considerazioni.
Buona visione ingrati!.

UN CAFFE’ CON… COMAN GRIGORE

Abbiamo incontrato Coman per il nostro classico caffè, vi presentiamo oggi il candidato al senato per torino 1 di Grande Nord.
Un uomo che è stato accolto dal nostro territorio dal 2004, emigrato dalla Romania ha lavorato inizialmente come dipendente nel campo delle ristrutturazioni.

FORTE ASCESA DI GRANDE NORD

Tonino Sidari, intervistato da noi Ingrati, nella qualità di responsabile del coordinamento comitati regionali (Piemonte) ci confida che in seguito alle ultime voci, dall’emisfero salviniano (che hanno sconvolto i militanti ed i sostenitori di quello che un tempo era la Lega Nord) che parlano di un nuovo partito creato anche per aggirare le incombenze che lo stato potrebbe da loro pretendere, spuntato dal nulla proprio quando in lega si preparavano a defenestrare l’attuale segretario inviso ai più. (Comportandosi come i peggiori affaristi che chiudono società indebitate per riaprirne di nuove freschi come una rosa)

MONICA CAMOLETTO, UNA GRANDE SERATA IN GRANDE NORD

In quanto amici del Grande Nord e nemici degli zampognari salviniani, noi ingrati siamo stati invitati a presenziare alla presentazione delle liste tenutasi a Volpiano due giorni fa.

UN CAFFE’ CON… DOMENICO MORRA

A noi ingrati l’effetto calmierante delle feste natalizie non tange minimamente, anzi ci arreca un profondo fastidio che inevitabilmente dobbiamo sfogare con forza colpendo con determinata dedizione il maligno che s’annida nei cuori e nelle menti dei malnati salviniani.

UN CAFFE’ CON… TONINO SIDARI.

In una mattinata fredda, sempre indaffarati, presi da mille impegni di lavoro, abbiamo avuto la fortuna di incontrare Tonino Sidari, Fondatore del Comitato di Chieri e del Chierese ci fermiamo a prendere un caffè con lui per fare due parole sulle attività di grande nord e sul suo attuale processo di sviluppo e crescita.

LUIGI PICCOLO, UN GRANDE PER GRANDE NORD

Matteo Salvini non si renda ben conto che la trasformazione del movimento da lui progettata è una idea malsana, lo zoccolo duro del movimento originale non accetterà questo affronto, ed egli perderà una fetta importante dei suoi consensi al nord.