QUANDO L’INGRATITUDINE SI TRASFORMA IN BESTEMMIA 

Esistono tanti tipi di ingratitudine, questo la redazione de L’Ingrato lo sa bene.
Esiste l’ingratitudine verso tutto ciò che è falso, borghese, superficiale, la nostra.
Esiste poi l’ingratitudine verso un dono, verso tutto ciò che comporta uno sforzo intellettuale evidentemente troppo umile per rimanere in silenzio quando l’argomento trattato non rientra nelle competenze di una certa categoria di persone. 

Leggi il seguito

LA SINDROME DI STENCOLMA. Fenomenologia del DIO SOCIAL SALVINI. 

Iniziamo a valutare i minimi comuni denominatori che caratterizzano i migliaia di commenti al mio video in cui, fondamentalmente, ho chiesto cortesemente, al DIO SOCIAL SALVINI di prendere atto che siamo tutti in quarantena, tutti disperati e preoccupati e nessuno sente il bisogno di trovarsi sul divano con il problema di capire chi c’è veramente sullo schermo, della tv, o del device che abbiamo perennemente in mano. 

Leggi il seguito

ANCHE GLI ALBANESI SFANCULANO SALVINI

Ogni nazione risponde come farebbe qualsiasi di noi, chi con la collaborazione e chi con la chiusura, terrorizzati nel vedere tutti i sacrifici e gli infiniti castelli di carte politici crollare miseramente e lasciarli con un pugno di mosche in mano.
L’Albania, paese povero ma fiero ha optato per una politica di collaborazione e ci ha inviato un contingente medico.
Dono preziosissimo ancorché giunge appunto da una nazione dichiaratamente povera di mezzi.

Leggi il seguito

SALVINI CERCA DI MANIPOLARE L’ELETTORATO

Appare così sullo schermo Lui, che mette in una unica immagine tutto,
In una unica aberrante immagine, ruba e utilizza la narrazione iconica di una dramma collettivo per rappresentare, plasticamente, i simboli della speranza di un popolo disperato. 
Ma, stavolta meno per meno non fa più, Il risultato è il peggio ed egli ne emerge come quello che è: l’ologramma di un essere disumano. 

Leggi il seguito

QUEL SALVINISMO ILLUMINATO CHE CI FA RIBREZZO

Peggio dell’incompetenza c’è la follia idiota di individui che non hanno l’umiltà di accettare la loro iniquità mentale, sociale e culturale e che quindi parlano, ovviamente a vanvera.
Il problema è che questi pessimi esempi di umanità purtroppo bivaccano troppo spesso negli scranni politici, facilissimi da individuare tra le file dei salviniani o in quelle dei patridioti, o anche tra i fondamentalisti cattolici, che Iddio se li porti via.

Leggi il seguito

PROCESSARE SALVINI PER CONDANNARE UN’ITALIA MORENTE

Confini e barriere, paura del diverso, odio e rancore per chi ha differenti idee religiose o per grazia di dio non ne ha affatto, povertà intellettuale e morale, ciarlataneria da baruccio di periferia e faciloneria mediatica spinta sempre più diffusa per cogliere il maggior numero possibile di minus habeas.
Conduttori  e giornalisti un tempo rispettabili che ormai si comportano come e peggio di scimmie urlatrici e che ci bombardano con le loro nauseanti menzogne in hd sui canali di questa nazione morente.

Leggi il seguito

VIETATO PARLARE DI SALVINI

Quando scriviamo del sommamente trombato Salvini chiamatelo se volete capitan citofono e della sua cricca di leccaculo spesso veniamo accusati di essere degli untori pagati per diffondere il suo nefasto verbo, di essere dei veicolatori della sua sordida malevolenza e della sua propaganda inferica

Leggi il seguito
Translate »