PARIGI BRUCERA’, TUTTA L’EUROPA BRUCERA’

Questo monumento è patrimonio dell’umanità tutta, non come cristiani, francesi od europei, ma come esseri umani.
Lasciamo quindi che ci unisca e senza più invidie e prevaricazioni poniamo finalmente le basi di convivenza tra abitanti dello stesso pianeta chiamato Terra.

PACCO BOMBA AL SALVINIANO SCIRETTI, COME PASSARE DALL’OBLIO ALLA RIBALTA CON QUALCHE GRAMMO DI TNT

Ma cosa vi passa per la testa?
Con questi pacchi bomba state regalando visibilità a personaggi che dovrebbero essere solo dimenticati dagli uomini e dalla storia, come specie geneticamente inadeguate dovrebbero estinguersi, inadatti a vivere nell’ambiente che li accoglie.

LA RELIGIOSITA’ DELLA POLITICA DA STADIO

Siamo nel 2019 e ci sono ancora delle concezioni assolutamente obsolete e arcaiche della realtà che possono fare dei danni incalcolabili.

ABOLIRE LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE – SONDAGGIO –

nel ventennio un buon comico se la cavava con un po’ di mazzate ed un cordiale di olio di ricino, oggi invece si schierano i lanzichenecchi dei media contro chiunque abbia l’ardire di suggerire un differente punti di vista, distruggendone la credibilità in perfetto stile CIA.

SALVINI SI DIMETTE!!!! ED ABBANDONA L’ITALIA

Da qualche ora non si sa più niente del ministro degli interni, grande preoccupazione dei vertici della lega e della nazione tutta.
Ci giunge dalle stanze segrete del carroccio la notizia riservatissima che Il Ministro Salvini ha trasmesso ufficialmente al presidente della repubblica Mattarella le sue dimissioni da ministro.
Contestualmente ha inviato ufficiale comunicazione a Giorgetti, eminenza oscura della lega.

REVENGE PORN, UN GOVERNO CONTRO LA GENTE

Quello che è successo nella giornata di oggi 28 marzo è a dir poco surreale. E’ stata bloccata una legge giusta e sacrosanta che doveva servire a difendere le persone che finivano vittime della pratica del Revenge porn.

E’ GIUSTO CRITICARE SALVINI PER L’ATTENTATO IN NUOVA ZELANDA?

Noi ingrati siamo ben contenti di attaccare Salvini ed i salviniani, attribuirgli connotati negativi per noi è una festa, quando cadrà, poiché cadrà, noi apriremo champagne e mangeremo ostriche alla faccia sua.
Ma oggi non possiamo essere d’accordo coi i media, non è Salvini infatti ad inventare le idee populiste e gentiste, egli se ne fa’ solo portavoce, esprime quello che la nostra idiota maggioranza pensa e crede, tutta gentaglia che non dovrebbe neanche votare e purtroppo invece parla e si esprime.

I PERICOLI DELLA DEMOCRAZIA

Il titolo quantomai forte, però analizzando diversi fattori, non possiamo che essere dell’idea che la democrazia può rappresentare un pericolo molto concreto per la stabilità ed il progresso delle aree nazionali e sovranazionali.

DI MAIO E SALVINI, SCHIAVI DEL PENSIERO GENTISTA

Ora come non mai i social network stanno imbavagliando il reale pensiero dei 2 noti politici, questi due individui dovevano essere l’emblema della spontaneità e della libertà di parola e di pensiero, tuttavia i fatti (purtroppo) non sono affatto così.
Andiamo con ordine per cercare di capire più a fondo i problemi che stanno tormentando i 2 politici nostrani.

MIMMO LUCANO SFIDA SALVINI

E’ indubbio che esista oggi uno scontro di ideali, europeisti e liberali contro gentisti e populisti.
Definire il gentismo un’ideale è una cosa che mi fa’ vomitare, tuttavia è indubbio che essi abbiano incominciato a comportarsi esattamente come una setta di folli religiosi, guidati dai loro leader sbraitanti ed inneggianti all’odio ed al rancore, Di Maio, Salvini, Grillo, Di Battista.
Tutti desiderosi di mantenere od ottenere un dorato scranno a spese dell’Italia tutta.