LISTE LEGA, POSSIBILI ERRORI?

L’inizio di questa campagna elettorale a Torino raggiunge già connotati ridicoli, assolutamente in linea con l’attitudine vergognosa dei componenti del movimento salviniano di snobbare la realtà a favore del poltronismo e dell’arrivismo politico.

MONTANI, “INOPPORTUNO ED IMBARAZZANTE”

montani, forte della sua carica di senatore dovrebbe sapere come deve comportarsi chi guida la Repubblica, onestà, rettitudine, saggezza, tutti valori che in costui non sono evidentemente presenti.
Questo personaggio, che chiaramente dimostra di essere sicuramente poco puntuale nei pagamenti e poco serio coi fornitori è la scelta della lega di salvini per ricoprire nuovamente l’incarico di Senatore della Repubblica proprio per il territorio che ha spremuto.

GIOVANI SALVINIANI, PICCOLI NAZISTI ALLO SBARAGLIO

L’M.G.P. che adesso di fatto dovrebbe chiamarsi M.G.S. ovvero Movimento Giovani Salviniani è assurto all’onore delle cronache in questi giorni per la deprecabile azione che hanno messo in opera a Busto Arsizio.
Estremo Il disagio delle menti plagiate, durante i giorni dedicati alla commemorazione della shoah, il populismo salviniano porta dei mentecatti decerebrati a bruciare umani simulacri.

MAGLIETTE CONTRO MENTECATTI

Magliette contro mentecatti

FORTE ASCESA DI GRANDE NORD

Tonino Sidari, intervistato da noi Ingrati, nella qualità di responsabile del coordinamento comitati regionali (Piemonte) ci confida che in seguito alle ultime voci, dall’emisfero salviniano (che hanno sconvolto i militanti ed i sostenitori di quello che un tempo era la Lega Nord) che parlano di un nuovo partito creato anche per aggirare le incombenze che lo stato potrebbe da loro pretendere, spuntato dal nulla proprio quando in lega si preparavano a defenestrare l’attuale segretario inviso ai più. (Comportandosi come i peggiori affaristi che chiudono società indebitate per riaprirne di nuove freschi come una rosa)

CARTELLINO ROSSO PER TORINO

Premesso che la grillina Appendino per noi ingrati non merita quasi considerazione, tanto che lo scrivere il suo nome con la lettera maiuscola ci suscita un fastidio incontrollabile.
Tuttavia c’è chi agogna a raggiungere i livelli di mediocrità intellettuale occupati con facilità dai grillini attraverso dichiarazioni quanto meno discutibili.

ROSATELLUM, OVVERO COME OTTENERE UNA POLTRONA ED ESSERE FELICI

Il Rosatellum Bis, è stata approvato alla Camera, in attesa del voto del Senato possiamo incominciare a spiegare brevemente quali sono le caratteristiche di questa legge elettorale e valutare i motivi che hanno spinto i partiti più in vista dello stivale a votarla.
Parliamo di un sistema misto tra proporzionale e maggioritario che di fatto non da alcun vantaggio ai partiti in quanto non esiste più il premio di maggioranza ed inoltre in relazione alla sua strutturazione si predispone a sviluppare un governo di larghe intese, senza il quale nessuno riuscirebbe ad avere la benché minima possibilità di governare.

LA VERA LEGA RINASCE DA POIRINO

Ieri sera a Poirino si è tenuta una cena in onore di Umberto Bossi, che ha da poco compiuto gli anni.
Inutile dire che c’eravamo anche noi, e quello che abbiamo visto ci è piaciuto.

LEGA NORD, APPROVATO NUOVO ARTICOLO 1

In seguito ad una breve consultazione il federale salviniano ha deciso di modificare il famigerato articolo 1.

PRIMARIE DA PRIMATO

In questi giorni il Di Maio Nazionale è stato imposto dal Grullo parlante a capo del movimento cinque stelle, senza se e senza ma, con una manovra che dire vomitevole è poco.