SIAMO GIUNTI ALL’APOTEOSI DELLA NOIA

Storia

Ieri durante un tranquillo pomeriggio londinese un terrorista per l’ennesima volta ha scoperto che la massa di un veicolo lanciata sulla folla sarebbe stata una cosa curiosa da provare, dall’alto del suo acume religioso ha deciso di provarci causando morti e feriti.
l’idiota però non aveva considerato che il giochino poteva terminare solo con un bel proiettile conficcato nelle sue inutili carni.
E quindi? cosa cambia ora? banalità costante e pattume inaudito.
due volte vittime coloro che hanno perso la vita, vittime dell’idiozia, idiozia religiosa ed idiozia buonista.
Già si nota come le reazioni del pubblico di fronte a tali misfatti siano sempre più menefreghiste, anche questo spettacolo già visto, l’umanità si abitua troppo presto sia al bene che al male.
Quanto siamo annoiati, quanto siamo indolenti nella nostra catatonica ricerca di perbenismo e buonismo a tutti i costi.
Ci hanno cancellato ogni umana e sensata reazione emozionale, indegni ormai di calpestare il sacro suolo della terra, incapaci di difendere gli alti valori della civiltà di fronte a caprari barbuti ed idioti.

Lascia un commento