OTTO ANNI SENZA RONNIE JAMES DIO, IL TENORE DELL’HEAVY METAL

Autopsie, Bad Literature INC, musica, Storia

IL 16 maggio di otto anni fa moriva Ronnie James Dio, una delle voci più belle ed importanti della scena dell’heavy metal. Milioni di fan in tutto il mondo si apprestavano a dare l’addio ad una delle figure che, con il suo stile unico ed inconfondibile, ha scritto pagine importanti della storia del rock.

Dio, al secolo Ronald James Padavona, ebbe una carriera di straordinario successo diventando il cantante di gruppi quali Rainbow, Black Sabbath e i Dio, con i quali si esibì fino al periodo della sua morte, avvenuta in seguito alla battaglia contro un cancro allo stomaco.

Otto anni orsono quindi finiva la vita terrena di questo talentuoso ed istrionico arstista, il quale consegnò la propria storia alla leggenda. Perchè c’è un solo Dio e il suo nome è Ronnie James. E come cantavano gli AC/DC in una loro famosa canzone, For those about to rock, we salute you. Il re è caduto, ma assolutamente non dimenticato. E il suo ricordo è più vivo che mai.

Hank Cignatta

Lascia un commento