PRISON BREAK: MA QUATTRO STAGIONI NON BASTAVANO?

Ci sono delle serie tv in grado di rivoluzionare il genere nel quale, per comodità o convenzione, vengono catalogate. E’ il caso di Prison Break, serie tv che mescola una fantapolitica che non si discosta troppo dalla realtà e azione adrenalinica. La prima stagione è stata in grado di ridefinire i canoni delle serie tv di azione, andando a portare una ventata di aria fresca ad un genere che gli amanti dei telefilm hanno visto nel tempo declinato in tutte le sue possibili varianti e rimane quella ad aver fatto più breccia tra gli appassionati di Prison Break.

Leggi il seguito

COME I SOPRANO HANNO CAMBIATO IL CONCETTO DI SERIE TV: DA TONY SOPRANO ALLA SUA FAMIGLIA, VIAGGIO ALL’INTERNO DI UNO DEI TELEFILM PIU’ INNOVATIVI ED INFLUENTI DI SEMPRE

Nel 1999 il panorama telefilmico presentava prodotti di indubbio successo. Uno su tutti Friends, il cui indice di gradimento sfociò nella produzione di ben dieci stagioni. Ma mancava ancora qualcosa in quella tv che rispettava ancora rigidamente i canoni imposti dalla morale comune. Si sentiva la necessità di una bomba in grado di esplodere con un fragore talmente potente da poterne sentire gli effetti anche a parecchi anni di distanza dalla deflagrazione. E tutto questo avvenne proprio nel 1999. Il nome impresso su questa bomba al plastico recava sopra il nome I Soprano e il canale statunitense HBO aveva in mano il detonatore in grado di farla brillare.

Leggi il seguito

SONS OF ANARCHY E L’ANATOMIA DEI MOTOCICLISTI CONSIDERATI FUORILEGGE

Sons of Anarchy è indubbiamente uno dei tanti serial tv della nuova generazione di show televisivi che in breve tempo ha fatto breccia nel cuore dei telespettatori. Ideato dallo sceneggiatore statunitense Kurt Sutter, già apprezzato per il dramma poliziesco The Shield, il telefilm narra le vicende di questo fittizio club di motociclisti e dei suoi nemici. Nell’immaginaria cittadina californiana di Charming viene fondato il gruppo madre ad opera dei due amici e veterani della Guerra del Vietnam John Teller e Piney Winston. Alla morte di John, avvenuta nel 1993 per cause da imputare ad un incidente in moto, gli succede al comando l’avido Clay Morrow.

Leggi il seguito

THE SHIELD, IL LATO OSCURO DELLA GIUSTIZIA

To protect and to serve, ovvero per proteggere e servire. E’ questo il motto riportato sulla fiancata di tutte le auto di pattuglia del Dipartimento di Polizia della Città della Chiesa della Nostra Signora degli Angeli della Porziuncola, meglio conosciuta come Los Angeles. Le origini di questo motto sono da ricercare nel 1955 quando il Dipartimento di Polizia bandì un concorso interno per scegliere uno slogan per la propria Accademia.L’agente Joseph S. Dorobeck propose il suo to protect and to serve che vinse e fu adottato quale motto ufficiale del Dipartimento.Ma ci sono casi in cui la purezza di questo motto viene oscurato dalle ombre della corruzione, come successo realmente per lo Scandalo Rampart che travolse nell’occhio del ciclone il Dipartimento di Polizia di Los Angeles negli anni novanta.

Leggi il seguito
Translate »