IL GOVERNO DEL “BANDERUOLA”

Notizie, opinioni

Nel giorno della Festa della Repubblica vi riproponiamo l’articolo dello scorso anno, sempre drammaticamente attuale.
Come un dagherrotipo esso fissa un momento della nostra storia che definisce senza se e senza ma le attitudini ambivaghe e moralmente lascive dell’attuale vice premier salvini.
Un anno fa lanciava un diktat a tutti i suoi sodali: non festeggiate!!!
Adesso eccolo lì il giorno dopo all’incoronazione del Governo in platea a cantar l’inno di Mameli con tanto di coccarda tricolore sul cuore.
Lo chiamano “il Governo del cambiamento” e fin ora son stati di parola, Hanno cambiato le loro idee per inseguire potere e poltrone fino a mutare il loro stesso aspetto in quello di “italiche banderuole”.
Che brutto momento per la nazione più bella del mondo.

Christian Longatti
Andrea Gunetti

VIVA L’ITALIA… A MORTE L’ITALIA