IL SALVINISMO NON E’ FASCISMO (è peggio)

Tuttavia un comportamento li distingueva da questo governo, erano uomini di Stato alla vecchia maniera, rispettosi comunque del ruolo democratico che stampa e magistratura garantiscono.
La libertà di espressione è sancita dalla costituzione ed in quanto tale rappresenta uno dei capisaldi democratici della nazione, esattamente come la magistratura.
L’attuale governo purtroppo non è dello stesso avviso dei suoi illustri predecessori.
Un triunvirato malnato che da subito ha visto il felpetta nazionale non tanto nel ruolo di ministro , ma di divulgatore pseudo politico.

LA NEOLINGUA DI SALVINI

Le strategie di comunicazione utilizzate dal felpetta per ottenere il potere ci danno la possibilità anche di renderci conto di che genere di individuo egli sia.
Infatti le tecniche che egli usa definiscono senza dubbio specifiche caratteristiche morali (ma sarebbe meglio dire amorali) ed umane (meglio disumane).
Una comunicazione efficacissima, perlomeno per il suo target, talmente semplice da risultare puerile, usa termini comprensibilissimi per far leva sui più bassi istinti degli individui.