WILLY IL PRINCIPE DI BEL AIR, IL COMPAGNO DI UN INFANZIA SPENSIERATA

Nella storia della televisione ci sono state delle serie tv capaci di entrare in maniera indelebile all’interno dell’immaginario collettivo, rimanendo scolpite nei ricordi di intere generazioni che, a distanza di anni, le ricordano con affetto. Tra queste, basta pronunciare il nome di Willy il principe di Bel Air per far emozionare ancora molti ragazzi della mia generazione cresciuti con gli episodi di questo show ormai cult.

MAGGIORANA, l’HERBA BUENA DAGLI EFFETTI STIMOLANTI.

Dopo neanche una settimana dal suo trionfo a Miss Italia la nuova reginetta Carlotta Maggiorana rischia di dover cedere la corona. La macchina del giornalismo gossipparo si è messa in moto e scavando in modo approfondito nella sua vita privata e nelle sue esperienze antecedenti alla sua partecipazione al concorso di bellezza più ambito d’Italia.

SHOOT YOUR TV

Tornato a casa dopo una giornata di fatiche varie ed eventuali, mi butto malamente sul divano. Mi guardo attorno. Di fronte a me lo schermo spento della mia televisione. Sulla mia destra, la più letale delle armi a mia disposizione in quel momento: il telecomando. Lo impugno come una pistola e accendo quello che, da molti, viene definito come l’elettrodomestico da compagnia per eccellenza. Una sorta di Fido con uno schermo scintillante, pronto a vomitare immagini e suoni ventiquattr’ore su ventiquattro per fare compagnia a qualsiasi tipologia di telespettatore. Da chi soffre di insonnia a chi perde i sensi sul letto. Da chi lavora di notte a chi aspetta il calar delle tenebre in attesa di un palinsesto che non insulti l’intelligenza media dei (pochi) spettatori dotati di libero pensiero.