INTERVISTA ALLA “SARDINA” SARA DIENA

Attualmente vi state affermando con decisione in tutte le piazze italiane, i vostri numeri impongono implicitamente all’opinione pubblica che esiste una consistente parte della nazione che desidera qualcosa di differente della politica che sfortunatamente ci guida attualmente, quali sono però le vostre idee al di la della giusta protesta contro il gentismo ed il salvinismo che vi unisce?

Leggi il seguito

I PINGUINI SI STANNO ESTINGUENDO

Ma per una volta è una buona notizia.
Infatti non ci riferiamo ai pinguini dolci e coccolosi che nuotano nel mare e che a terra si muovono con una divertente andatura claudicante sfoggiando uno smoking di tutto rispetto.
Parliamo dei pinguini di salvini, quelli che il ducetto ha deciso di far scendere in campo dopo essersi accorto di aver preso una trambata pazzesca.

Leggi il seguito

L’INVOLUZIONE DELLA SOTTOSPECIE

Noi Ingrati la mattina, appena svegli bestemmiamo contro salvini, poi imprechiamo contro di maio e grillo, sfanculiamo toninelli e sputiamo sul governo tutto, ma tutto ciò non basta.
Non basta a restituire all’Italia qual onore perduto, quel senso di appartenenza ad una Europa, sogno di alti pensatori realizzata sul sangue di martiri ed innocenti idealisti.

Leggi il seguito

LA DEMOCRAZIA DEI TROMBATI

Le testate giornalistiche si stupiscono nel vedere come Barack Obama, in visita a Milano il 9 maggio, sia stato accolto dalla città come un divo del cinema, dimenticandosi però che è proprio la stampa nostrana che ha creato questa immagine, che ha inventato il culto per il presidente degli Stati Uniti più discutibile degli ultimi 30 anni.

Leggi il seguito

FACCIAMOCI SCHIFO

Noi ce ne fottiamo beatamente delle vippine e delle starlette scosciate, degli opinion leader effemminati, degli urlatori a pagamento, dei cazzari ossequiosi e dei potenti bramosi.
Ce ne fottiamo perché non riteniamo che costoro siano investiti dal sapere divino e che non abbiano alcuna verità da trasmetterci, abissi di ignoranza e di perversione, ladri e criminali, rei di aver sottratto al popolo la sua sovranità, la sua speranza, la sua identità.

Leggi il seguito
Translate »